Davide Dall'Acqua

Blog

Cinelight – CineLED EVO “M” 5600°K DMX – Opinioni

Da Cinelight ho sempre acquistato luci e stativi perché ho sempre trovato un’ottimo rapporto qualità prezzo. Per ora però mi sono sempre limitato a luci al tungsteno, quindi “tecnologicamente semplici”. Questa volta ho voluto provare i nuovi CineLED EVO orientandomi verso la tecnologia LED ben più complessa. Ho voluto allora fare un test sul prodotto per capire bene quali siano gli aspetti positivi e negativi di questo prodotto.

CineLED_1.image.700x550

Caratteristiche

In particolare il modello acquistato è il CineLED EVO “M” DMX – 5600K con delle caratteristiche che, sulla carta, sono veramente ottime!!

  • 1024 high CRI (>98) latest generation LED’s
  •  high output of 7900 lx @ 1m with just 60W power draw
  • daylight color temperature (5600K) 
  • dimmable output from 100% to 10% with no color shifting
  • flicker free circuit design  
  • digital display shows useful information like brightness, battery level 
  • digital display shows useful information like brightness, battery level 
  • compact and robust aluminum body with slim profile
  • WIFI remote controlling from iOS / Android smartphone app (TBA)
  • built-in industry standard DMX-512 control function 
  • built-in 2.4GHz radio technology for remote operation from a distance up to 100 m away 
  • built-in V-Lock battery mount 
  • includes barndoors and acrylic warm and diffusion filters  
  • optional softbox available 
  •  

Nella confezione ci sono poi:

  • alimentazione per rete elettrica
  • bandiere rimovibili
  • connettore Ethernet RJ45 to XLR per connessioni DMX
  • manuale d’istruzioni  
  • due filtri (warm e soft diffusion) 

Durata Batteria V-Lock 190Wh

Battery Cinelight

Alla luce LED ho poi aggiunto una batteria V-Lock da 190Wh con carica batterie esterno. La batteria non ha un peso eccessivo e consente una durata di quasi 3h e mezza alla massima potenza e di quasi 27h alla potenza minima (10%). Una durata di tutto rispetto vista la quantità di luce emessa da questa sorgente.

La cosa che più mi interessava era quindi capire la resa della luce e delle diverse caratteristiche lì dove un videomaker ne ha più bisogno. Ho quindi fatto dei test per vedere nel concreto:

  • Efficacia Flicker-Free
  • Accuratezza dei colori variando la potenza della luce
  • Problema delle micro-ombre legate alla tecnologia LED
  • Utilizzo con luci tungsteno e relativa resa cromatica
  • Come e quanto varia la luce in relazione alla potenza utilizzata
  •  

Vai al test del CineLED M 5600°K